CONTRIBUTO AL PNRR

L’efficientamento energetico e la mobilità sostenibile: le nuove sfide

Le aziende della distribuzione moderna hanno avviato da tempo investimenti destinati all’efficientamento energetico. Oggi, ancor più che nel passato, la gestione delle risorse energetiche è un fattore centrale sia per il mondo delle imprese che per il Sistema Paese, che necessita di accelerare la transizione verso una gestione sempre più sostenibile delle risorse disponibili.
Federdistribuzione è impegnata ad agevolare i rapporti tra diverse realtà di settore che, in una logica di sistema, possono favorire nuove progettualità che favoriscono questo percorso.

Per incentivare la sostenibilità dei sistemi di refrigerazione dei punti vendita associati, sono stati siglati accordi con Fire – Federazione Italiana per l’uso razionale dell’energia (Leggi l’accordo) e Assocold (Leggi l’accordo).

Per favorire la diffusione di una mobilità più sostenibile, dell’efficienza energetica e della gestione del ciclo dei rifiuti, la Federazione ha sottoscritto intese con Acea Innovation (Leggi l’accordo) Enel (Leggi l’accordo), Elettricità Futura (Leggi l’accordo) e Gruppo Hera (l’intervista al Presidente Frausin)

Articoli correlati